L’Arcangelo Gabriele

Vorrei parlare di uno degli Arcangeli più conosciuti ed amati e di come puoi invocarlo per ricevere il Suo aiuto.

Chi è l’Arcangelo Gabriele

Il nome dell’Arcangelo Gabriele significa “Dio è la mia forza” ed è uno dei tre Arcangeli più conosciuti. Funge da messaggero di Dio ed è menzionato sia nell’Antico che nel Nuovo Testamento come un angelo messaggero per alcune situazioni importanti.

L’Arcangelo Gabriele nei testi sacri

Innanzitutto, nell’Antico Testamento, Gabriele appare al profeta Daniele per spiegare ed interpretare le sue visioni. Viene descritto come “uno che sembrava un uomo”.

In seguito, nel Nuovo Testamento, l’Arcangelo Gabriele viene descritto come “un angelo del Signore”  e appare per la prima volta a Zaccaria, padre di Giovanni Battista

Poi appare di nuovo a Nazareth per visitare la vergine Maria, sposata con un uomo di nome Giuseppe.

Inoltre, è colui che dettò Il Corano a Maometto.

I simboli dell’Arcangelo Gabriele

Di solito è vestito di blu o di bianco e i simboli che lo accompagnano sono il giglio, una tromba, una pergamena e/o uno scettro.

E’ collegato al segno zodiacale del Cancro, ha un’energia di valenza femminile. Per questa ragione è spesso rappresentato con lunghi capelli e un volto femminile.

I campi d’azione dell’Arcangelo Gabriele

Come tutti gli Arcangeli, Gabriele può intervenire ed aiutare chi glielo chiede in diversi settori della vita:
tutto ciò che concerne i bambini: l’adozione, il concepimento, la fertilità e le capacità genitoriali;
– nella tua relazione con il tuo bambino interiore e per proteggerlo;
la comunicazione: i progetti artistici, il giornalismo, la scrittura e altri media per trasmettere parole e notizie; ricevere assistenza nella scelta delle parole giuste per trasmettere un messaggio importante (scritto o orale).

Il libro arbitrio degli esseri umani

Gli Angeli e gli Arcangeli ubbidiscono ai comandi di Dio, non ai nostri e non sono i nostri servi. Sono Esseri di Luce che rispettano sempre il nostro libero arbitrio e le Leggi dell’Universo, per cui non interverranno se, nel percorso della nostra vita attuale, dobbiamo imparare qualcosa da una certa situazione.

Contatta gli Angeli ed Arcangeli

Se non sai come contattare gli Angeli o gli Arcangeli e ti piacerebbe imparare a conoscere e contattare gli Angeli, ma anche a comprendere:
– il loro mondo e la loro comunicazione;
– i loro segnali e come interpretarli;
– le loro caratteristiche e quale Angelo o Arcangelo invocare per una determinata situazione;
iscriviti al corso Conoscere gli Angeli, una giornata angelica perfetta per farti incontrare gli Angeli e ricevere i loro consigli.

A presto,
Nathalie

Lascia qui il tuo commento o la tua domanda

Ti ringrazio per la condivisione!

Facebook25
Instagram22
Email44