Nathalie Aurouze
crescita personale e benessere olistico

fare-rituali-luna-reiki

Come fare i rituali alla luna con il Reiki

Da qualche anno, ho ripreso a fare i rituali alla Luna e poco dopo ho avuto l’idea di aggiungere il Reiki ai miei rituali.

Prima di tutto, preferisco darti alcune informazioni sulle fasi della luna che, come saprai è l’unico satellite della Terra e la sua energia influenza le acque degli oceani, la crescita delle piante e le persone.
Poi ti spiegherò perché e come fare i rituali alla Luna con il Reiki!

Come riconoscere le fasi Lunari

Se non hai mai “lavorato” prima con l’energia della luna, è importante:
capire le sue fasi quando gira attorno alla terra,
perché fare i rituali alla luna,
quale tipo di lavoro energetico puoi fare nei diversi momenti del mese sinodico (circa 28/29 giorni).

Le 8 fasi Lunari

La luna cambia aspetto nel cielo perché la sua rotazione attorno alla Terra permette di definire alcune “posizioni” fondamentali che puoi osservare facilmente:
luna nuova (o novilunio): non puoi vedere la Luna;
luna crescente: vedi la Luna a forma di Ͻ (C al contrario) che continua a crescere;
primo quarto: sembra che la Luna sia divisa in due, la metà di destra luminosa e quella di sinistra invisibile;
luna piena (o plenilunio): la vediamo bella tonda e illumina le notti;
luna calante: la rotondità della Luna diminuisce;
ultimo quarto: quando la Luna è di nuovo divisa in due, ma con la metà di destra invisibile e quella di sinistra luminosa;
luna calante: quando vediamo la Luna a forma di C che continua a decrescere fino a sparire completamente nei 3 giorni di Luna nuova.

Puoi osservare nel cielo queste 8 fasi – illustrate sullo schema sotto – nell’arco di circa 28 giorni.

Foto presa dal web – sito goodnet.org

Perché fare i rituali alla Luna

Siccome la Luna ha una forte influenza sulla Terra e le acque degli oceani e mari, influenza anche noi umani, come anche le nostre emozioni ed i nostri pensieri.
Conoscerai già il modo di dire “ha la luna storta”, ma credo sia meglio non generalizzare perché non tutti risentono la sua energia allo stesso modo.

I rituali nel passato

Fin dall’antichità, gli umani hanno guardato al cielo e osservato le stelle, il Sole e la Luna e conoscevano i loro effetti su di noi e la nostra vita. In tal modo, intendevano usufruire delle energie in espansione o diminuzione della luna e avevano creato diverse divinità collegate al nostro satellite:
– Amaterasu in Giappone,
– Selene e Artemide per gli antichi greci,
– Chandra in India,
– Hanwi per i Sioux Ogala, ecc.

I rituali oggi

Personalmente, preferisco fare 3 rituali al mese al momento della luna nuova e della luna piena

Oggi molte persone, soprattutto le donne, hanno ripreso a seguire i movimenti della Luna e eseguono dei rituali con l’intento di manifestare con la luna ciò che vogliono creare nella loro vita.

Luna nuova: è il periodo lunare migliore per aiutare i nuovi inizi, manifestare desideri, trasformare e attirare denaro, amore e qualità nella tua vita.

Vigilia di Luna piena: è il momento in cui la Luna raggiunge la sua massima espansione prima di diventare piena, quindi le sue energie sono molto forti. Quella sera, si espongono gli oggetti che vuoi caricare con l’energia luna: acqua, pietre, gioielli, quaderno dei desideri espressi alla Luna nuova precedente, ecc.

Luna piena: è il momento ideale per rilasciare le negatività, il cattivo karma, le relazioni o situazioni difficili, per perdere peso e lasciar andare tutto ciò che non ti serve più.

Come fare i rituali alla Luna con il Reiki

Una volta che preparavo un rito alla Luna, ho pensato di aggiungerci il Reiki per:
pulire energeticamente la stanza;
– farmi un auto-trattamento di Reiki per prepararmi e concentrami su ciò che dovevo fare durante il rito;
– fare un trattamento di Reiki al mio quaderno dove sono espressi miei desideri e le mie affermazioni positive.
E mi sono accorta di manifestare con il Reiki, oltre che con la luna.

Vediamo questi passaggi uno dopo l’altro.

Pulisci la stanza con il Reiki

Se hai Reiki (almeno il 2° livello), il tuo Master Reiki ti avrà spiegato come pulire una stanza con il Reiki e se vuoi saperne di più, puoi leggere qui come pulire gli ambienti con il Reiki. Per me, è il metodo più completo per ottenere un luogo veramente luminoso e leggero, in tutti i sensi.

Tuttavia, se non hai Reiki, oltre a pulire fisicamente la tua stanza, puoi far bruciare dell’incenso prima di effettuare il tuo rito. Io preferisco usare gli incensi in grani (di mirra, incenso o sandalo), ma puoi utilizzare anche il Palo santo, la salvia o i bastoncini.

Fatti un auto-trattamento prima di eseguire i rituali alla Luna

Dopo aver pulito la tua stanza, prepara tutto il materiale occorrente, metti una musica rilassante e sistemati per farti un auto-trattamento di Reiki.

Scegli se sederti (o coricarti) fuori o dentro casa:
– se stai per fare il rituale alla Luna piena, sistemati dove puoi vederla.
– se non la vedi, sappi che la sua energia è comunque presente e ti raggiunge ovunque tu sia, anche dentro casa.

Poi, fatti un auto-trattamento di Reiki per riequilibrare le tue energie, quelle del tuo corpo fisico ed anche le emozioni ed i pensieri.
E mentre farai Reiki, l’energia emanata dalla Luna riequilibra l’aura e i chakra. Prova, è una sensazione magica!

Puoi anche lanciare il simbolo della distanza HSZSN (o altri simboli) se desideri connetterti ancora di più con la Luna.

I tuoi desideri

Dopo aver pulito la tua stanza ed esserti fatto un auto-trattamento di reiki, passiamo alla fase successiva corrisponde al rituale alla luna.

E’ arrivato il momento di chiedere alla luna cosa vuoi per te, ma il tuo intento deve essere ben chiaro, per cui ti consiglio di scrivere
– i tuoi desideri su un foglio o in un tuo quaderno;
– le tue affermazioni positive (in funzione della fase lunare come spiegato sopra);
– leggile ad altra voce e rettificale se ne senti la necessità, fino a quando sentirai che le parole che hai scritto rappresentano esattamente ciò che pensi e provi.
– concludi facendo Reiki al foglio sul quale hai scritto, con l’intento che le tue parole si realizzino per il massimo bene e nel modo migliore possibile per te e quello altri.

Recapitolando

Se vuoi iniziare a far i rituali alla luna, ti consiglio il libro “Manifestare con la luna” di Alessandra Donati.
Se lo hai già, rileggi e, durante i tuoi rituali, aggiungi il Reiki come appena spiegato.
E’ facilissimo!

Mi farà davvero piacere leggere sotto i tuoi commenti, le tue domande ed i tuoi successi. Non esitare!

A presto,
Nathalie

Se questo articolo ti è piaciuto,
condividilo cliccando sui bottoni qui sotto!
Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.