Nathalie Aurouze
crescita personale e benessere olistico

Fiamma Viola

La Fiamma Viola

Sempre più informazioni circolano sulla Fiamma Viola e forse ne hai già sentito parlare. Personalmente, sono arrivata a conoscerla poco a poco e non sempre in modo semplice.

Infatti, anni fa durante una benedizione del grembo, vissi una regressione spontanea ad una vita passata. Mentre stavo rivivendo letteralmente l’incidente durante il quale le ruote di un carro pesante mi tagliavano gambe e bacino, provai un fortissimo dolore in quella parte del corpo. Poco dopo, la Dea Quan Yin venne ad aiutarmi per alleviare il dolore fisico, confortarmi e comprendere quella vita passata e la sua relazione con la mia vita attuale.

Dopo questo evento, iniziai a ricevere informazioni sulla Fiamma Viola e ad entrare sempre più in relazione sia con Quan Yin che con il Maestro Asceso Saint-Germain, i quali mi hanno guidato (e continuano a guidarmi) sul mio percorso spirituale.

Ora vediamo perché si parla della Fiamma Viola, perché quel colore, e chi sono Quan Yin e Saint-Germain.

I raggi di colore

Molte tecniche olistiche come l’Aura-Soma o filosofie di vita come la Metafisica o la Teosofia parlano della luce e dei colori e dei Maestri Ascesi.

Com’è noto, la scienza moderna ha studiato la luce (grazie a persone come Isaac Newton, Christiaan Huygens, Albert Einstein, Thomas Young e molti altri). Queste persone hanno scoperto che il loro lavoro raggiunge ciò che molte discipline olistiche e filosofie dicono da sempre, ossia che la luce e i colori sono energie pure e che possiamo utilizzarle per il nostro benessere olistico e la nostra crescita personale e spirituale.

La composizione della luce

Grazie alla fisica, sappiamo oggi che, quando la luce attraversa un prisma, essa si scompone in diversi colori, gli stessi colori dell’arcobaleno. Sono quei colori che l’occhio umano può percepire e che vanno dal rosso, con la vibrazione più bassa di circa 400-484 THz, fino al viola che ha la vibrazione più elevata, di circa 668-789 THz.  

Per alcune dottrine, i colori della luce sono collegati al mondo umano, sia fisico che spirituale, tramite i chakra. Sono dei centri energetici che permettono all’energia di entrare ed uscire dal corpo fisico e sono collegati ai nostri organi, alle ghiandole endocrine, ai nostri schemi di pensiero e alle nostre emozioni.

Per altre dottrine, gli stessi colori hanno una valenza spirituale e sono collegati anche agli Arcangeli ed ai Maestri Ascesi.

I colori ed i Maestri Ascesi

Sai perché questi colori sono stati abbinati al lavoro spirituale dei Maestri Ascesi? Perché ogni colore ha delle caratteristiche precise, esattamente come i Maestri hanno un lavoro spirituale specifico. Il denominatore comune è proprio il Raggio di colore che li accomuna.

Una piccola nota:
– considera la parola “Raggio” come sinonimo della parola “Fiamma”;
– ogni Raggio o Fiamma, oltre ad essere appannaggio di un Maestro Asceso, può anche essere collegato ad un Arcangelo, un giorno della settimana, un Pianeta, qualità e virtù dell’essere, ecc.

Lista dei Raggi di Colore

Nella seguente lista, puoi capire le caratteristiche e specializzazioni comuni tra Raggi e Maestri:
El Morya per il Raggio Blu: potere, protezione, fede, coraggio e forza;
Kutumi Raggio per il Raggio Giallo: saggezza ed illuminazione;
Paolo il Veneziano per il Raggio Rosa: gratitudine, amore e pace
– Serapis Bey per il Raggio Bianco: equilibrio, ascensione, purezza ed armonia
– Hilarion per il Raggio Verde: guarigione, prosperità, scienza e verità;
il Cristo per il Raggio Rosso: saggezza, pace, idealismo;
Saint-Germain per il Raggio Viola : misericordia, trasmutazione e libertà.

Come puoi leggere, il Raggio Viola è associato al Maestro Saint-Germain, ma anche a Quan Yin, proprio perché questa Dea lavora con la compassione e la misericordia, come ha fatto con me durante la mia regressione ad una vita passata.

La Fiamma Viola

Ho scoperto che Quan Yin lavora con La Fiamma Viola quando sognai tutti i simboli del Reiki della Fiamma Viola. Questo successe qualche anno dopo l’episodio riassunto all’inizio dell’articolo, ma in questo stesso sogno provai le sue qualità e mi aiutò a capire come utilizzare la Fiamma Viola.

Ma cos’è esattamente la Fiamma Viola? La Fiamma Viola, o Raggio Viola, corrisponde al settimo Raggio dello Spirito Santo ed è un’energia spirituale, cosa che puoi dedurre dalle caratteristiche elencate nella lista colori-chakra. Devo anche dire che soltanto le persone che hanno sviluppato la vista sottile riescono a vederne il colore viola.

La diffusione delle conoscenze sulla Fiamma Viola

La Fiamma Viola è stata rivelata agli umani abbastanza recentemente. In effetti la prima canalizzazione documentata su questo Raggio Viola avvenne negli anni 1930 grazie a Guy Ballard (americano), sul Monte Shasta, uno dei chakra di Gaia, la nostra Madre Terra. Durante questa canalizzazione, il sig. Ballard ricevette da Saint-Germain un’iniziazione alla Fiamma Viola e, più tardi, fondò l’attività religiosa e spirituale “I AM” (“IO SONO”).

In seguito, numerose altre canalizzazioni sono state registrate, sia tramite Guy Ballard che attraverso altre persone come Kathleen Milner, Mark Prophet o John Armitage, e molte nuove informazioni sulla Fiamma Viola sono state divulgate.

Cos’è la Fiamma viola

La Fiamma Viola è quindi diventato uno strumento energetico molto efficace per la “guarigione”, intesa come trasformazione, perché utilizza le proprietà della spiritualità e della trasmutazione.

Pertanto, utilizzare la Fiamma Viola ti permette di trasformare l’energia negativa in energia positiva grazie a qualità come la misericordia e il perdono.

Alcune tradizioni la utilizzano recitando speciali preghiere, anche chiamate decreti, come nella Metafisica, mentre grazie alle canalizzazioni:
John Armitage sviluppò il Sistema di Guarigione Multi-dimensionale Shamballa – Shamballa Reiki;
– e Ivy Moore creò il Violet Flame Reiki – Reiki della Fiamma Viola.
Vediamo insieme come possono aiutarti questi due sistema energetici.

Il Sistema di Guarigione Multi-dimensionale Shamballa – Shamballa Reiki

Come funziona questo sistema energetico

Lo Shamballa Reiki ha come fondamenta il Reiki Shiki Ryoho (o Reiki Usui) e funziona su tutti i livelli dell’essere, compreso quello fisico, attraverso gli strati più esterni dell’aura. Proprio per questo motivo viene considerato ancora più completo di altre tradizioni di Reiki.

La grande differenza tra il Sistema Samballa e il Reiki Usui sta nel fatto che:
– impari a fidarti di te stessa, delle tue mani e del tuo intuito;
– lavori con le energie dei Maestri Ascesi, oltre a quelle degli Angeli ed Arcangeli;
– ricevi fino a 352 simboli che ti verranno rivelati in meditazione o in sogno;
– inizia a lavorare energeticamente con la Fiamma Viola Argento del Maestro Saint-Germain.

Il Maestro Saint-Germain

 Come l’ho conosciuto

La prima volta che senti parlare di Saint-Germain ero adolescente e guardavo la televisione. Subito, mi piacque il nome, era come riconoscere qualcuno che avevo già conosciuto, ma non sapevo come trovare informazioni in merito, anche perché a quel tempo non c’era Internet e le informazioni non circolavano velocemente come oggi.

Le informazioni che condivido con te ora mi sono arrivate da sole negli ultimi 4/5 anni e, in realtà, non ebbi bisogno di cercarle perché, aprendo il pc, quelle che mi servivano mi arrivavano da sole in una mail, con una pubblicità… Questo è il potere delle sincronicità! 😉

Chi è Saint-Germain

In breve Saint-Germain era il Chohan (Direttore) del Raggio Viola e, il 1° maggio 1954, i Maestri Ascesi di Shamballa annunciarono l’inizio della Nuova Era dell’Acquario e lo incoronarono Avatar (incarnazione di una divinità) per questa Nuova Era.

Fu a partire da questa data che Saint-Germain iniziò a canalizzare molte informazioni sulla Fiamma Viola.

Inoltre, Saint-Germain ebbe diverse incarnazioni terrestri e nell’ultima, durante il XVIII secolo, fu conosciuto come il Comte di Saint-Germain, un alchimista contemporaneo di Voltaire e Jean-Jacques Rousseau.

La sua attività consiste nell’iniziare le nostre anime umane alla scienza e alla trasmutazione attraverso la Fiamma Viola e con alcune qualità come la libertà, la giustizia e la misericordia in modo da poter creare una nuova civiltà, qui sulla Terra.

Il Violet Flame Reiki – Reiki della Fiamma Viola

Come funziona questo sistema energetico

Abbiamo visto che la Fiamma Viola è un’energia spirituale con una frequenza molto elevata. Abbiamo anche visto che una qualità del colore Viola è proprio quella di annullare le vibrazioni negative: quelle legati a stress, ansie e paure, e quindi ha un’energia di pulizia ed aiuta a liberare i blocchi energetici dalla tua vita.

Nella pratica del Reiki della Fiamma Viola, in quanto puoi decidere se utilizzare:
– l’energia della Fiamma Viola da sola;
– o in abbinamento all’Energia Vitale Universale del Reiki Usui (o di un’altra tradizione di Reiki).

Durante il corso di Reiki della Fiamma Viola, ti fornisco tutte le indicazioni per effettuare un auto-trattamento, un trattamento ad un’altra persona, in presenza o a distanza, e faremo pratica con i partecipanti al corso.
Inoltre, quando conseguirai il 4° livello del Reiki della Fiamma Viola (e se sei già Master Reiki), potrai iniziare altre persona a questa energia.

Chi è la Dea Quan Yin

In Asia, puoi vedere il suo viso quasi ovunque, è la Dea più popolare e diffusa di tutte le divinità del buddismo cinese, eppure si sta facendo conoscere solo ora in Occidente. E’ la grande Dea della vita e il suo nome significa “colei che ascolta le grida del mondo”.

Anche conosciuta come Kwan Yin (Cina), Quan’Am (Vietnam), Kannon (Giappone) e Kanin (Bali), è l’incarnazione della gentilezza, compassione, misericordia, modestia, coraggio, giustizia e saggezza. In effetti, sono state queste qualità che mi aiutarono durante la regressione a una vita passata che ho descritto all’inizio dell’articolo. E se ci guardi con attenzione, sono le stesse qualità che si possono sviluppare con il Maestro Saint-Germain.

Quando pratichi il Reiki della Fiamma Viola entri in contatto con la sua energia gentile, femminile e potente e ricevi un’esperienza di guarigione forte e onnicomprensiva.

Conclusione

Alla fine, ho imparato sia il Reiki della Fiamma Viola che lo Shamballa Reiki, entrambi grazie alle direttive di Quan Yin e Saint-Germain. La mia vita è cambiata in meglio e sto progredendo nella mia crescita spirituale, proprio grazie alla Fiamma Viola, perché questo è il suo potere.

Spero di averti fornito nuove informazioni che possano aiutarti. Non esitare a contattarmi sia per avere altre informazioni che per prenotare un tuo corso di Shamballa Reiki e/o di Reiki della Fiamma Viola. Ti rispondo sempre personalmente!
Inoltre, possiamo metterci d’accordo per farlo on-line se abiti lontano da Parma, nei giorni ed orari che più ti convengono.

Come al solito, se hai dubbi o domande, ti aspetto nei commenti!

Un abbraccio di Luce,
Nathalie

Se questo articolo ti è piaciuto,
condividilo cliccando sui bottoni qui sotto!
Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.