proteggerti dalle energie negative

Proteggiti dalle energie negative con i cristalli

Come insegnante di Crystal Reiki e operatrice Olistica, mi chiedono spesso: “Cosa posso fare per proteggermi dalle persone negative utilizzando dei cristalli?”. E la mia risposta è questi sempre: se vuoi proteggiti dalle energie negative con i cristalli, puoi proteggerti con i cristalli”.
Ovviamente, devi saperli utilizzare al meglio, ma sono uno strumento accessibile e di grande bellezza.

Forse i cristalli non faranno tutto il tuo lavoro, ma ti aiuteranno a rimanere positiva e a proteggerti dai cosiddetti “vampiri energetici”.

Da quale energia negativa vuoi proteggerti?

Quando si tratta di cristalli per la protezione energetica, alcuni si distinguono nettamente dagli altri. Però credo che nell’utilizzo delle pietre e cristalli, occorre avere sempre ben presente il tuo obiettivo prima di iniziare a sceglierli.

Chiediti che cosa vuoi fare o ottenere esattamente: creare una potente barriera protettiva intorno alla tua casa? Pulire il luogo dove lavori? Proteggerti quando sei in macchina? O anche pulire la tua aura? 

Come vedi, gli obiettivi sono tanti e, a seconda della situazione che stai vivendo, la scelta è tua.

Scelta, pulizia e programmazione sono essenziali

Ricordati che per ottenere risultati tangibili con i minerali, devi selezionarli con attenzione, pulirli con regolarità e programmarli prima di ogni utilizzo. Sono aspetti della cristalloterapia su cui insito molto, perché molte persone si aspettano che i cristalli “funzionino” da soli. Eh no… non è così. Non basta posizionarli e aspettare!

Per imparare a conoscere e utilizzare al meglio le energie delle pietre, ti consiglio i corsi di Crystal Reiki:
– il 1° livello è un corso di cristalloterapia veramente completo, dalla A alla Z, che ti permette anche di fare dei trattamenti a persone per riequilibrare i chakra in diverse situazioni;
– con il 2° livello, impari a fare delle meravigliose griglie cristalline e, per farle, viene iniziato alla Geometria Sacra;
– mentre con il 3° livello, puoi diventare Master di Crystal Reiki.

4 cristalli per proteggiti dalle energie negative con i cristalli

Il Quarzo Ialino

Viene anche chiamato il Cristallo di Rocca ed è una pietra molto interessante perché da una parte riflette l’energia negativa verso l’esterno e dall’altra parte attare le energie positive.

Per questo motivo, è importante scegliere con chiarezza il tuo intento.

Grazie al suo colore trasparente, puoi scegliere il quarzo ialino quando non hai altri cristalli sotto mano.

La tormalina nera

Questa pietra è una delle più indicate da sistemare nei luoghi: casa, ufficio, negozio… E’ molto protettiva e ha un’energia di radicamento molto forte.

Se sei facilmente influenzata dalle energie negative delle persone che incontri, allora sai quanto può essere frustrante e debilitante.

La tormalina nera è una delle pietre migliori per trasmutare le loro energie negative e incoraggiare in loro, e anche in te, una prospettiva più positiva. Se hai bisogno di avere energia positiva nel tuo lavoro, assicurati di avere la tormalina nera intorno a te.

Come sempre, la tua intenzione è importante e in questo caso, anche il luogo in cui la posizioni è rilevante.

L’ossidiana (nera)

Questo minerale è molto particolare perché è molto protettivo e, allo stesso tempo, calma e cera un’energia positiva che ti aiuta a vedere gli aspetti belli della vita.

Sai che l’ossidiana nera è lava fusa, creata in profondità sotto la superficie terrestre e che, tramite un’eruzione vulcanica, si è trasformata e si è raffreddata molto rapidamente? Assomiglia quasi al vetro, con i bordi molto affilati.

Questa pietra di protezione forma uno scudo contro la negatività e gli attacchi psichici. In effetti, ti dà capacità di amplificare le emozioni negative, viverle appieno e poi rilasciarle in modo da poter andare avanti.

Molti autori e cristalloterapeuti affermano che non ci sia bisogno di pulirla. Io lo faccio in ogni caso dopo ogni trattamento a persone, griglia o luogo.

L’ametista

E’ una delle pietre più conosciute e più popolari, con molte proprietà protettive grazie alla sua elevata energia vibrazionale dovuta al suo colore viola.

L’ametista è calmante e può aiutarti a trasformare i pensieri negativi in pensieri positivi e dal dolore e dalla dipendenza. Questo ti aiuterà a proteggerti da situazioni e persone negative, offrendo protezione da danni, malattie, infezioni, lesioni, dolore emotivo e stress.

Sempre grazie al suo colore, ti aiuta di aiutarti a raggiungere uno stato vibrazionale più elevato durante la meditazione. In questo modo, puoi liberare la mente dai pensieri negativi e concentrarti su tutto ciò per cui apprezzi e per cui sei grata nella vita.

Questa pietra altamente versatile non si ferma qui, perché agisce anche come uno scudo aurico che protegge sia le persone che le nostre case dall’energia negativa e la trasmuta nella frequenza dell’amore.

Qualcuno afferma che non c’è bisogno di pulirla, ma io lo faccio lo stesso.

Come utilizzare i cristalli per la protezione energetica

Dopo aver imparato a conoscere 4 tra i migliori cristalli per proteggiti dalle energie negative, scopri alcuni dei modi di utilizzo per ottenere i risultati che stai cercando.

Proteggi un luogo in cui vivi

La casa, l’ufficio, un negozio, una stanza… In questi casi, posiziona i cristalli di protezione che hai scelto nei quattro angoli della tua casa o della stanza. In questo modo aiuterai a creare attorno alla tua casa uno scudo che impedirà alle frequenze più basse di entrare.

Mettine uno dietro la porta d’ingresso

Questo è un suggerimento del Feng Shui. Gli antichi Cinesi sapevano che le negatività entrano soprattutto dalla porta d’entrata principale della casa e si diffondono dove abitiamo. Pertanto, puoi mettere una pietra dietro la porta d’entrata, anche negli angoli delle finestre.

Tieni un cristallo in macchina:

Si pensa quasi sempre a proteggere la propria casa o luogo di lavoro, ma quasi mai alla propria macchina. Una pietra in macchina ti proteggerà durante la guida.

Proteggiti dall’energia di altre persone

Conoscerai già dei vampiri energetici, quelle persone che prosciugano la tua energia con le loro lamentele e la loro energia negativa. Indossa dei cristalli di protezione quando sai incontrerai persone del genere. Trovi facilmente delle collane, ciondoli e bracciali adatti ad ogni occasione e outfit.

Proteggiti mentre dormi

Se soffri di incubi o incubi notturni, infila un’ametista sotto il cuscino per aiutarti a dormire tutta la notte senza problemi. Mio padre utilizza un calcite azzurra e il suo sonno è migliorato molto.

Cristalli per proteggerti ogni giorno

Al mattino, non sai mai chi incontrerai o cosa succederà durante la tua giornata. Pensa a prendere con te una pietra protettiva prima di uscire e mettila in tasca o nella borsetta, avrai sempre a disposizione la loro energia protettiva ovunque tu vada.

Fare Reiki con i tuoi cristalli

Puoi scegliere di fare Reiki con l’intento di proteggere te, la tua casa, il tuo lavoro. Sta a te decidere come agire per realizzare il tuo desiderio. Sia il Reiki sia i cristalli ti aiutano a farlo nel migliore die modi.

Per Utilizzare le tue pietre con il Reiki, ti basta aggiungere l’Energia Vitale Universale alle tue conoscenze di cristalloterapia.

Come vedi, che si tratti di evitare l’energia negativa di un amico di cattivo umore, di proteggere la casa tua da energia dannose o di tenerti al sicuro mentre guidi in macchina, puoi proteggiti dalle energie negative con i cristalli e con molte ottime ragioni per cercare una protezione extra. Infine, ricordati che puoi scegliere dei minerali per pulire i tuoi chakra e, ogni occasione, sarai molto più vitale e protetta.

Per fortuna, la natura ha fornito cristalli di protezione che creeranno un campo di forza intorno a te, ti proteggeranno dall’energia negativa e ti daranno tranquillità.

Posizionati accanto al tuo computer di lavoro o infilati in tasca, questi sei cristalli possono aiutarti a proteggerti dalla negatività ovunque si presenti. Non dimenticare di pulire e caricare i tuoi cristalli di tanto in tanto per mantenere il flusso di positività.

Infine, se vuoi approfondire le tue conoscenze sui cristalli, ti consiglio di visitare il Museo Geologico di Predazzo (Val di Fiemme, nelle Dolomiti) dove potrai ammirare alcuni meravigliosi esempi di pietre esposte, scelte tra i circa 17.000 reperti costituiti da minerali, rocce e fossili.

Buon lavoro di cristalloterapia e a presto,
Nathalie

Se questo articolo ti è piaciuto,
condividilo cliccando sui bottoni qui sotto!
Grazie!

Lascia qui il tuo commento o la tua domanda